Liceo Sportivo Carate Brianza 2

10 Aprile 2019

Giorno 2

Dopo l’uscita dell’altro giorno i ragazzi son carichi più che mai. Il meteo non ci sta aiutando quest’anno: anche oggi minaccia pioggia, ma nessuno ha paura di bagnarsi. È una primavera umida, con parecchia pioggia, freddo e poco sole. Il fango esagerato e scivoloso sui sentieri ci consiglia di muoverci con molta prudenza: la sicurezza del biker è alla base di un’attività come la mountain bike, quindi oggi andremo in punta di gomme.

Sono le 8,00 e suona la campanella: siamo qui con ragazzi e professori all’ingresso della palestra pronti ad avviarci, dopo aver guardato fuori dal portone decidiamo che forse è il caso di infilare le mantelline …

corso mtb carate 2 006

Tecnica di guida

Oggi tratteremo diversi argomenti: la posizione in sella riferita a curve, salite e discese, la gestione dinamica del baricentro, la pedalata, le traiettorie e le frenate. Sarà divertente guidare sui sentieri scivolosi di oggi. Belli incolonnati e ordinati torniamo nella zona battuta ieri, iniziando subito a percorrere i trail nei boschi divisi in piccoli gruppi. Visto che la maggior parte dei ragazzi sta guidando in maniera decente alziamo un po’ l’asticella e iniziamo a complicare un po’ il gioco: discese più scassate (così al fango scivoloso aggiungiamo i sassi bagnati e smossi … ) curve veloci e rimontate su radici bagnate in mezzo al fango

corso mtb carate 2 003
corso mtb carate 2 004

E’ ora di rientrare

Ripietiamo più volte i passaggi per dare a tutti la possibilità di capire bene impostazioni e traiettorie, poi imbocchiamo nuovi sentieri e ci spingiamo fino al Bosco del Chignolo. Giriamo un po’ anche qui, poi rientriamo: anche oggi si è fatta l’ora, siamo bagnati fradici e infangati fin dentro alle orecchie.

Arriviamo a scuola subito prima della campanella, i ragazzi lasceranno qui le bici visto che domani avremo l’ultima uscita del corso. Le sistemano in piccolo magazzino, poi entrano in palestra per cambiarsi lasciando una bella scia di fango al loro passaggio, con somma gioia del bidello che aveva appena finito di pulire tutto.

Anche oggi ci salutiamo e prima di andarcene ci confrontiamo coi professori: pur coi limiti imposti dal maltempo siamo tutti soddisfatti del lavoro che stiamo facendo. Illustriamo loro il percorso che avremmo scelto per domani, spiegando che comunque valuteremo le condizioni meteo e dei sentieri prima di muoverci.

Già da pomeriggio il meteo dovrebbe migliorare, domani dovrebbe addirittura uscire anche un po’ di sole. Speriamo, per oggi abbiamo dato abbastanza. Adesso andiamo a lavare le mtb e poi tutti a casa.

Mario Cossa

    Leave a comment